LE FASI DELLA SCALA QUARANTA

Il ciclo di gioco della scala quaranta comprende sette fasi principali:
1. Assegnazione dei posti
2. Preparazione e assegnazione delle carte
3. pesca, cattura di carte e scarto;
4. accoppiamenti e appoggio di carte
5. eventuale riutilizzo della carte scartate,
6. chiusura della mano
7. aggiornamento della tabella di contabilità

Assegnazione dei posti

Ad ogni partecipante viene assegnato un posto che occuperà intorno al tavolo. Per fare cio, inizialmente, ogni giocatore estrea dal mazzo una carta che pone scoperta sul tavolo. Chi estrae la carta più alta dal jolly all'asso, sceglie per primo il posto intorno al tavolo e avrà diritto ad essere di mano nel primo gioco. Gli altri seguiranno secondo il valore decresente della carta estratta e prenderanno posto, in sequenza dopo il primo, rispettando la rotazione antioraria. I due giocatori che estraggono la stessa carta, ripeteranno la prova per decidere chi dei due ha diritto a scegliere per primo il posto intorno al tavolo. Quando due o più giocatori estraggono la carta con lo stesso valore facciale, allora è il seme della carta a stabilire la precedenza secondo la sequanza CQFP. Cartaio sarà colui che avrà estratto la carta più bassa. Il distributore cambierà ad ogni mano sicchè a fine giro ogni partecipante avrà effettuato una sola volta l'assegnazione delle carte.
Assegnazione di posti successivi: L'assegnazione di eventuali posti successivi per nuovi partecipanti è a cura del distributore di turno,  che all'uopo estrae a caso due carte dal mazzo (no jolly), le somma e fa la conta a partire da se stesso. Il posto da assegnare al nuovo partecipante sarà quello immediatamente successivo al giocatore contato per ultimo e ha diritto alla mano se designato dalla conta. Il nuovo partecipante può entrare e prendere parte al gioco , senza penalità, all'inizio di un nuovo ramino, con penalità quando la partita è gia in corso. In quest'ultimo caso si pagheranno tante poste quante sono le mani fatte dall'inizio della partita e il punteggio da attribuire sarà quello massimo di uno dei giocatori. Il nuovo entrato, se fara ramino (chiusura della partita), farà sue tutte le poste dei rientri.